Luneur Park si accende con la Magia del Natale

con Nessun commento

 

Luneur Park si accende con la Magia del Natale proponendo tante novità ed una fantastica sorpresa: dal 1° dicembre INGRESSO GRATUITO per tutti!
Nuovi Giochi, Luci sfavillanti, simpatici folletti e creature incantate, come il gigantesco Orso Polare, per divertire i bambini di ogni età.

Imperdibile l’appuntamento con Babbo Natale, nella sua casetta tra i sentieri innevati, a cui i più piccoli potranno lasciare la loro Letterina e scattare con lui una foto ricordo!

Per la prima volta dalla sua riapertura, sarà possibile visitare il Luneur Park con ingresso gratuito, un regalo speciale per tutti i romani e non solo! Dal 1 dicembre il Giardino delle Meraviglie spalanca il suo magico portale e invita tutti a vivere l’atmosfera natalizia tra Giostre e Giochi e fantastiche novità: la Pista di Pattinaggio su cui emozionarsi volteggiando con tutta la famiglia; Gokart elettrici per gareggiare su un vero circuito; l’adrenalinico Top Speed, su cui roteare all’impazzata per l’avventura più spericolata e il Mondo di Pepe, un universo animato da splendidi carillon natalizi in cui sarà possibile incontrare dal vivo il buffo Omino di Marzapane e cimentarsi nel Laboratorio a tema!

Imperdibile la tradizionale Tomboluna, il tipico gioco natalizio in versione gigante, per divertirsi insieme e vincere tanti fantastici regali (Nella Terra delle Farfalle alle ore 12:30 e 15:30).

E per i romantici di ogni età… Appuntamento sotto il Vischio!! La sfera di vischio più grande della città a disposizione per tanti super baci che porteranno super fortuna per tutto il nuovo anno! Postando le foto dei baci sotto il vischio su Instagram, taggando @luneurpark e utilizzando l’hastag #fortunabacio sarà possibile vincere un premio eccezionale!

Tra gli innevati sentieri del Parco si potranno inoltre trovare dolciumi, leccornie e tipici prodotti natalizi tra i quali scegliere il regalo di Natale perfetto per sé o per gli amici!

Fonte: http://www.romatoday.it/eventi/natale-al-luneur-park-2018.html